reland
Reland. Terra del recupero, riuso, resilienza ed autosufficienza

Ambiente
TAGS: riciclo,ambiente

Descrizione startup:


REland Terra sperimentale del recupero, resilienza ed autosufficienza (idrica energetica ed alimentare). Sarà la terra degli scarti che rivivono, terra di gioco esperienza e conoscenza, terra di sape

Target:


Bambini, adolescenti e adulti, Istituti Scolastici, Università, associazioni e imprese. E’ rivolto a tutti gli individui interessati al tema dell’ educazione ambientale, alla riduzione degli sprechi, alla ricerca, all’uso razionale dell’energia, al riuso creativo ed in generale a tutti i principi della sostenibilità.

Che problema risolve?


Bassa cultura ambientale, società dello spreco idrico energetico e alimentare, elevata impronta ecologica dell’uomo sul pianeta.

Aspetti innovativi:


Approccio alla didattica da un nuovo punto di vista: l’esperienza diretta e la realizzazione di una rete strutturata di contatti e collaborazioni con le altre associazioni impegnate sulle stesse tematiche; stimolazione della creatività nei giovani; architettura del reimpiego a zero emissioni, zero rifiuti come stimolo alla riflessione. Progettazione a impatto quasi zero, energia inglobata ridot

Territorio coinvolto:


Piemonte, con particolare riferimento all’area comunale “Parco Dora” di Torino. Format applicabile in altri contesti, dopo un processo di adattamento al luogo.

Il team:


Marco Mangion (Project , Presidente OFF GRID ITALIA ), Chiara Massimello (Progettista), Pierpaolo Bruni (Logistica, Direttivo OGI), Federica Miglio (Comunicazione e Relazioni estero, Direttivo OGI), Patrick Lunt (Sviluppo Concept Earthship, Direttivo OGI), Alessandro Turci (Relazioni pubbiche e sponsor, Vicepresidente OGI),

Powered by: Talent Garden Torino - Via Carlo Allioni 3, Torino (TO) 10122. P.IVA: 11377360018. Per info: innovaconcrt@torino.talentgarden.it